avril-sonetti-lussuriosi

Quando lui è consapevole delle sue dimensioni ridotte e cerca di soddisfarvi ugualmente assumendo posizioni copulative inusuali

Pietro Aretino, scrittore satirico e irriverente, nel 1525 compone una serie di sonetti erotici per commentare 16 tavole illustrate dal famoso pittore Giulio Romano, ognuna raffigurante una posizione amatoria diversa: un vero e proprio Kamasutra del Rinascimento, con tanto di immagini e di spiegazioni! In questa poesia, l’uomo si giustifica con la sua amante per la…

Fanny_Hill_John_Cleland_erotic_art

Quando una donna ti dà due opzioni… c’è sempre una risposta giusta e una sbagliata

Pietro Aretino, scrittore satirico e irriverente, nel 1525 compone una serie di sonetti erotici per commentare 16 tavole illustrate dal famoso pittore Giulio Romano, ognuna raffigurante una posizione amatoria diversa: un vero e proprio Kamasutra del Rinascimento, con tanto di immagini e di spiegazioni! In questa poesia, un buon uomo si pente di aver scelto in…

Mihali Von Zichy

Mi piace il mio corpo quand’è col tuo corpo

E. E. Cummings in questa poesia esprime quella favolosa sensazione di armonia di due corpi che s’incastrano. E, come in ogni atto compiuto con una certa profondità e intimità, è difficile distinguere dove inizia la carne dell’uno e finisce quella dell’altro… in una simbiosi quasi perfetta. Mi piace il mio corpo quand’è col tuo corpo….

17XX_Utamaro_Shunga_anagoria

Fare sesso davanti alla finestra: c’è chi si vergogna, chi s’indigna e chi invece prende un cannocchiale…

La sublime arte dello Shunga giapponese: l’erotismo illustrato nei quaderni licenziosi di Utamaro. In questa scenetta “eroticomica” due giovani ardiscono amarsi davanti a una finestra… sotto gli sguardi indiscreti delle dirimpettaie curiose. Del resto, perché non dare una sbirciatina? La donna, però, non gradisce esibire  la propria intimità e lo fa presente al suo amante,…

Storia_occhio_georges_bataille_filosofiga_illustrazioni

STORIA DELL’OCCHIO, CAPITOLO 7: MARCELLA

Evitavamo ogni allusione alle nostre ossessioni. La parola uovo fu cancellata dal nostro vocabolario. Non parlavamo più neppure dell’attrazione che avevamo l’uno per l’altro. Ancora meno di ciò che Marcella rappresentava ai nostri occhi. Fintanto che durò la malattia di Simona restammo in quella stanza, aspettando il momento in cui avremmo potuto ritornare da Marcella,…

Storia_occhio_georges_bataille_filosofiga_illustrazioni

STORIA DELL’OCCHIO, CAPITOLO 6: SIMONA

All’incidente di Simona, non grave, seguì un periodo di calma. Malata, passava le sue giornate al letto. Quando arrivava sua madre, io mi chiudevo nella stanza da bagno. Ne approfittavo per pisciare o per lavarmi. Simona si oppose duramente, la prima volta che la madre cercò di entrare. – Non entrare, le disse, c’è un…

1234
 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: