illustrazione rapporto sessuale di paul avril

RESOCONTO DEL SALTO DELLA QUAGLIA

Qual è il metodo contraccettivo più vecchio del mondo?

Lo sanno tutti: il buon vecchio coito interrotto, altrimenti detto “il salto della quaglia”. (O “salto del quaglione”, a seconda delle dimensioni dell’uccello). Due ragazzine, Luigia e Sebastiana, si lasciano sedurre da un giovane prete di nome Barbarancia… Ma solo dopo essersi assicurate che egli conoscesse IL METODO per non metterle incinte. Barbarancia non si fa trovare di certo impreparato: i preti sono sempre stati esperti nelle cose dell’amore. E spesso vengono scoperti mentre “trattano” le fanciulle.

Ecco la testimonianza di Luigia al processo contro il bel prete, colto in flagrante:

“[Dopo essersi preso] delle libertà con toccarmi il petto più volte, mi ritirai presso un nicchietto a piano terra dove, dettomi, che mi dovessi alzare la sottana, tirò fuori il suo membro grosso e duro ed appoggiatomelo alla natura, stando ambedue in piedi, me ne introdusse una parte del suo membro, finché non si corruppe, gettando però con le mani un certo non so che, come il latte, che gli uscì dal membro, dicendomi che così faceva perché a suo dire se lo facevo entrare nella mia natura mi avrebbe ingravidato  […]

Quando introdusse nella mia natura il suo membro, io sentì un gran dolore e la natura fece un chioppo, fu allora che cominciavamo a sentirsi un maggior gusto, come dicevo, allora lo cavò e con le mani gettò per terra il seme, così da lui chiamato. La Sebastiana se ne stette sulla porta e nessuno entrò così che ci mantenessimo a prenderci piaceri per un quarto o mezzo quarto d’ora incirca, introducendolo e cavandolo, e di nuovo l’introduceva dopo però averlo pulito. Devo di più deporre che prima di trattare con me, trattò colla detta Sebastiana, nella stessa nicchia, mentre io stavo sulla porta di casa”.

Paolo Sorcinelli, L’ordine sessuale e gli artifici del piacere. Le pratiche contraccettive dall’Accademia delle dame a Freud.

Se questa Eccitazione Colta ti è piaciuta, leggi anche l’ode che Alvaro Rissa fa delle chiappe di Noemi.

Il blog Filosofiga

Affina la tua eccitazione colta nella sezione ECCITAZIONI COLTE di Filosofiga. Qui potrai trovare sonetti erotici, brani che ti faranno sorridere e riflettere, e molti altri spunti per le fantasie da condividere a letto col partner, prima di buttarti nell’Amore sfrenato. Per esempio, LEGGI la poesia di Pietro Aretino e scopri quanto possa essere piccante il Kamasutra del ‘500, o leggi il RESOCONTO DEL SALTO DELLA QUAGLIA.

Oppure, fai come Maddalena, che usa i libri per trastullarsi un po’ in solitudine… L’immaginazione è spesso più eccitante delle immagini stesse! Questo brano di Ovidio ti piacerà.

Scopri le altre due sezioni di Filosofiga:

  • Le sex stories a puntate delle nostre quattro disinibite coinquiline in SEX AND THE SELFIES;
  • I consigli pratici, i trucchi del mestiere, le opinioni degli esperti in SEXPERT. Qui troverai il meglio da sperimentare per la tua vita sessuale e le ultime novità dal mondo dell’erotismo. E molto altro…

 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: