queen-kong-le-ragazze-del-porno-monica-stambrini

CUMMING SOON: QUEEN KONG from LE RAGAZZE DEL PORNO

Udite udite giovani scalmanati e scalmanate! Filosofiga vi aggiorna sulle ultime novità cinematograFIGHE.

Sabato 5 novembre 2016 la redazione di Filosofiga è stata a Torino per il film Queen Kong di Monica Stambrini.
Il cortometraggio combina il genere horror e quello porno in modo originale e coraggioso. Il lavoro di Monica Stambrini mostra la volontà di indagare una possibile fantasia erotica femminile, in cui si assiste a un ribaltamento dei consueti ruoli di genere. Inoltre, la pellicola vede la pornostar Valentina Nappi in un ruolo del tutto nuovo: un fauno donna.

IL TRAILER

 

La recensione di una nostra cara lettrice e sostenitrice

Due amanti si appartano nel parco di una villa durante una festa, lui, ubriaco, distratto dal cellulare e forse turbato dalla scoperta che la donna bellissima con cui si intrattiene ha un principio di coda in fondo alla schiena, non riesce a mantenere l’erezione. La donna lo abbandona delusa, e lui viene assalito da un fauno femmina (interpretato dalla pornostar Valentina Nappi), con il quale consuma finalmente un selvaggio rapporto sessuale, combattuto tra il disgusto e un’eccitazione che non gli darà pace nemmeno quando anche questa seconda (incarnazione della) donna, stavolta appagata, avrà finito con lui.

 

Entrambi i film [Queen Kong e Insight] comunicano un senso di insoddisfazione nei confronti del maschio, e allo stesso tempo ne ribadiscono la necessità. Ognuno a suo modo, i due film manifestano la volontà delle donne non solo di essere se stesse, considerate cioè come soggetti desideranti, ma anche di essere desiderate per questo. Così come Slavina [in Insight] si masturba per un pubblico (l’uomo mascherato e lo spettatore), lo stupro di Queen Kong non potrebbe avvenire senza la collaborazione “pratica” dell’uomo, e la scena-chiave del film sta nel post-amplesso, in cui l’uomo guida disperato alla ricerca della donna con l’erezione ancora in bella vista.

 

Chi ha accusato Stambrini di aver fatto un film retrogrado, in cui non si riesce ad andare oltre la sovrapposizione rischiosa e stantia di donna e natura, non tiene conto del fatto che il suo corto, specie se considerato all’interno del dittico composto insieme a Insight, mette in scena, al contrario, una fantasia non solo erotica ma anche politica: quella di una società in cui le differenze di genere, pur permanendo, siano libere di cooperare in modo antinormativo al fine dell’appagamento sessuale reciproco.”

Tratto da www.filmidee.it

 

Guarda il trailer di HIDE AND SEEK, in concorso al Porn Fim Festival Berlin.

 

Il blog Filosofiga

Scopri chi siamo e qual è il nostro progetto.

Nella sezione SEXPERT di Filosofiga troverete:

Scopri le altre due sezioni di Filosofiga: le sex stories a puntate su SEX AND THE SELFIES e gli spunti erotici, ironici e filosofici su ECCITAZIONI COLTE.

 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: