disegno illustrazione mano che tocca universo filosofiga

LE ABILI DITA, OVVERO I CONSIGLI DI OVIDIO SU COME TOCCARE UNA DONNA

Mentre Gesù nasceva, Ovidio a Roma scriveva i tre libri in disdici elegiaci che compongono la sua famosa Ars Amatoria. Si tratta di uno dei manuali di seduzione ed erotismo più belli che siano mai stati scritti. È colmo di perle di saggezza su come far godere una donna e di consigli preziosi per apprezzare al meglio le sfumature della sessualità. Ovidio ci dice che Ettore e Achille non furono solo i migliori guerrieri della storia: per soddisfare Andromaca e Briseide, non potevano che essere amanti straordinari… e avere abili dita. Come si fa? Ce lo spiega Ovidio. Bisogna prendersi tutto il tempo necessario per scoprire quali punti le piacciono di più, senza farsi frenare dalla vergogna di esplorare. Ma, attenzione: se noti che la lentezza non le piace, devi aumenta il ritmo. Il trucco è prestare ascolto alle reazioni della fanciulla e della sua parte più umida…

Un letto, due amanti, porte ben sbarrate. Fermati Musa. Fermiamoci tutti, rispettosi.

Soli, senza più consigli d’alcuno, le parole verranno a fiumi, e la mano sinistra non sarà certo meno attiva della destra. Le abili dita cominceranno a occuparsi di quella parte dove più piace ad Amore affondare la sua freccia. Buono non solo in guerra, Ettore toccava da maestro quella parte di Andromaca. Con non meno bravura armeggiava su Briseide Achille stanco di uccidere. Quelle mani, Briseide, ti piaceva che ti toccassero anche se sporche di sangue, anzi, lussuriosa, non ti eccitava il pensiero che, appunto per quel sangue, fossero le mani d’un vincitore a carezzar quella tua erba scura?

Dammi ascolto, giovane volenteroso d’apprendere: non affrettare mai il momento finale, arrivaci con una gradualità quasi impercettibile, con ritardi, con pause, con riposi, che lo ritardino al massimo. Quando avrai trovato il punto preciso dove più le piace sentirsi accarezzare, non sia il Pudore, disgraziato, a fermarti. Carezza come vogliono l’arte e l’invenzione, vedrai gli occhi della tua amica accendersi d’una luce tremante, come avviene del raggio di sole riflesso da piccole molli onde. Verranno lamenti, gemiti, parole sconnesse. Ma che le tue vele non si gonfino più delle sue. Non precederla né farti precedere. Andate di pari passo. Laggiù, in fondo, si deve arrivare insieme. Il colmo della voluttà non si sa se sia in quell’attimo, o in quelli seguenti, quando, stremati, spenti, ci si abbandona l’uno a fianco dell’altro senza la forza di tenersi per mano.

Questo l’iter quando, libero da ogni cura, tu abbia tutto il tempo davanti a te. La fretta è nemica dell’amore. Però un consiglio: se t’avvedi che tardando diminuiresti il suo piacere, avventati allora sui remi, strazia con lo sperone i fianchi del cavallo lanciato al galoppo.

Ovidio, Ars Amandi

 

Quanto è importante avere abili dita? Scopri come godere con un tocco speciale.

 

Il blog Filosofiga

Affina la tua eccitazione colta nella sezione ECCITAZIONI COLTE di Filosofiga. Qui potrai trovare sonetti erotici, brani che ti faranno sorridere e riflettere, e molti altri spunti per le fantasie da condividere a letto col partner, prima di buttarti nell’Amore sfrenato. Per esempio, LEGGI la poesia di Pietro Aretino e scopri quanto possa essere piccante il Kamasutra del ‘500.

Oppure, LEGGI delle prodezze sessuali di un giovane Don Giovanni nell’articolo UCCELLO IN GABBIA.

Scopri le altre due sezioni di Filosofiga:

  • Le sex stories a puntate delle nostre quattro disinibite coinquiline in SEX AND THE SELFIES;
  • I consigli pratici, i trucchi del mestiere, le opinioni degli esperti in SEXPERT. Qui troverai il meglio da sperimentare per la tua vita sessuale e le ultime novità dal mondo dell’erotismo. E molto altro…
 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: