COME CONVINCERE UN UOMO A NON MOLLARTI, OVVERO L’INVENZIONE DEL POMPINO

I Quaranta modi di fottere sono un manuale erotico di consigli su come scopare in 40 posizioni diverse +1 (la sessantanove, che non prevede penetrazione). Sono stati pubblicati nel 1790 e dedicati provocatoriamente al clero di Francia dal loro autore anonimo. Qua e là, costellazioni di storielle divertenti di scopate andate male, tradimenti, notti senza fine, uomini sfrontati e donne voluttuose.

Questo aneddoto ci racconta dell’invenzione del pompino per opera di una bellissima donna esperta nell’arte dell’amore, che, pur di non far annoiare il suo amante, ogni notte s’inventa una posizione diversa. Eppure, un giorno, finisce il suo repertorio di idee. Preoccupata, la scaltra donna propone al suo amante di percorrere una via mai tentata… e di scoparle la bocca. Prima, però, chiede scusa alla propria fica di privarla dello sperma tanto agognato. E così nacque il pompino.

La signora Marjolana scriveva al suo amante, che riteneva essersi raffreddato verso di lei:

«Tu mi lasci, ingrato, perché ho esaurito ai tuoi occhi l’arte delle Laidi, delle Messaline, delle Poppee!… Torna… Io ti adoro… io brucio… ti appartengo totalmente: dai capelli sino ai piedi, vieni a fottermi dove vuoi; qualunque sia la parte del corpo che fotterai col tuo cazzo in furore, la mia gioia sarà estrema… Vieni… l’amore ci sarà propizio!

Vieni… lo sento… già la mia immaginazione… sta concependo… sì… una nuova posizione! Sì! Se non temi i miei denti, la mia bocca sia per te una nuova fica. Tra quali delizie stai per effondere il tuo liquore divino! Ti stupisci? Io non vivo che per fottere! Che il tuo sperma mi disseti! Voglio mangiare, voglio bere… sperma!

Oh! fica mia, perdonami e non essere gelosa! Tante volte hai già navigato in flutti di sperma! Ma tu, mio dolce amico, se tanto ardore ti aggrada, vieni a perderti, di amore e di voluttà, venti volte sul mio seno. Tu mi vedrai venti volte morire e rinascere tra le tue braccia, resuscitata dai tuoi baci».

Anonimo, I quaranta modi di fottere. Dedicati al clero di Francia

 

Scopri nel nostro articolo come fare un POMPINO COI FIOCCHI.
Oppure leggi i consigli che un’altra gran donna dà alla sua amica per tenersi l’amante…

Il blog Filosofiga

Affina la tua eccitazione colta nella sezione ECCITAZIONI COLTE di Filosofiga. Qui potrai trovare sonetti erotici, brani che ti faranno sorridere e riflettere, e molti altri spunti per le fantasie da condividere a letto col partner, prima di buttarti nell’Amore sfrenato. Per esempio, LEGGI la poesia di Pietro Aretino e scopri quanto possa essere piccante il Kamasutra del ‘500, o leggi il RESOCONTO DEL SALTO DELLA QUAGLIA.

Oppure, fai come Maddalena, che usa i libri per trastullarsi un po’ in solitudine… L’immaginazione è spesso più eccitante delle immagini stesse! Questo brano di Ovidio ti piacerà.

Scopri le altre due sezioni di Filosofiga:

  • Le sex stories a puntate delle nostre quattro disinibite coinquiline in SEX AND THE SELFIES;
  • I consigli pratici, i trucchi del mestiere, le opinioni degli esperti in SEXPERT. Qui troverai il meglio da sperimentare per la tua vita sessuale e le ultime novità dal mondo dell’erotismo. E molto altro…
 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: