STORIE DI DONNE ALPHA ASTUTE E SENZA SCRUPOLI, OVVERO COSA SI È DISPOSTE A FARE PER UN MEMBRO PRESTANTE?

Si racconta che una donna aveva per marito un facchino, che possedeva un asino necessario al suo lavoro. La donna detestava il suo sposo, perché aveva il membro piccolo e poco vigoroso per il coito, che praticava molto di rado. Lui era mingherlino, mentre lei era una donna imponente, dalla vulva assai larga e profonda: niente e nessuno avrebbe potuto soddisfarla.

Costei tutte le notti portava il cibo all’asino. Poiché spesso stava fuori gran tempo, il suo marito al suo ritorno le chiedeva: «Perchè hai tardato tanto, donna?», e lei rispondeva: «Mi sono seduta accanto all’asino ed ho atteso che mangiasse, e mi ha fatto pena, tanto era affaticato».

La storia durò per un certo tempo, e il marito non sospettò mai nulla di male. Del resto rientrava stanco, cenava e andava a letto, affidando l’asino alle cure della moglie. Ora, costei […] aveva concepito una passione per l’asino. Quando gli portava da mangiare, gli toglieva il basto e se lo metteva sulla schiena, stringendosi le cinghie attorno al corpo; poi prendeva un po’ dello sterco e dell’urina dell’animale, li impastava e se li spalmava sull’esterno della vulva. Si metteva allora in ginocchio alla portata dell’asino, e gli offriva la vulva. L’asino si avvicinava, le fiutava la vulva e, credendo di avere dinanzi una bestia da soma, la montava. Lei, non appena lo vedeva in quello stato, gli afferrava il membro con una mano e se ne introduceva la testa nella vulva affinché, penetrando a poco a poco, potesse affondare del tutto e procurarle così il godimento.

La donna continuò per lungo tempo a sollazzarsi con l’asino, finché una notte il marito si svegliò col desiderio di possederla. Non trovandosela accanto nel letto, si alzò pian piano e raggiunse la stalla. E lì la vide, sotto l’asino che la possedeva andando avanti e indietro con la groppa! Allora esclamò: «Che significa tutto questo, moglie mia?». Al che lei sgusciò lesta da sotto l’asino e disse: «Che Dio maledica chi non ha pietà del proprio asino!». «Che intendi dire?». «Ecco,» rispose la donna «quando sono venuta a portare il cibo all’asino, l’ha rifiutato: da questo ho compreso che era molto stanco; e quando gli ho posato la mano sul dorso per capire che avesse, lui ha piegato la groppa. Ho pensato che il basto fosse troppo pesante, e ho voluto accertarmene, provandolo. Me lo sono dunque messo sulle spalle, e mi è parso assai gravoso. Ho trovato così il motivo della sua grande prostrazione. Credimi, se vuoi conservare il tuo asino, non fargli portare carichi tanto pesanti!»

Considera da questo le astuzie delle donne, e vedi di cosa sono capaci!


Muhammad An-Nafzawi,
Il Giardino profumato

 

Gentili signore, se il vostro lui non vi soddisfa, non andate in giro a molestare i poveri asini che vi capitano a tiro: hanno inventato i vibratori apposta! Primo, mollate il tipo; secondo, fatevi un giro sulla nostra rubrica di Sex Toys… Abbiamo selezionato i migliori della gamma! Una donna avrà pure diritto a un po’ di pace e serenità!

Leggi anche la storia di un’altra donna che andava pazza per gli animali… e dei suoi stratagemmi per sedurne uno in particolare!

 

Il blog Filosofiga

Affina la tua eccitazione colta nella sezione ECCITAZIONI COLTE di Filosofiga. Qui potrai trovare sonetti erotici, brani che ti faranno sorridere e riflettere, e molti altri spunti per le fantasie da condividere a letto col partner, prima di buttarti nell’Amore sfrenato. Per esempio, LEGGI la poesia di Pietro Aretino e scopri quanto possa essere piccante il Kamasutra del ‘500, o leggi il RESOCONTO DEL SALTO DELLA QUAGLIA.

Oppure, fai come Maddalena, che usa i libri per trastullarsi un po’ in solitudine… L’immaginazione è spesso più eccitante delle immagini stesse! Questo brano di Ovidio ti piacerà.

Scopri le altre due sezioni di Filosofiga:

  • Le sex stories a puntate delle nostre quattro disinibite coinquiline in SEX AND THE SELFIES;
  • I consigli pratici, i trucchi del mestiere, le opinioni degli esperti in SEXPERT. Qui troverai il meglio da sperimentare per la tua vita sessuale e le ultime novità dal mondo dell’erotismo. E molto altro…
 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: