olderoticart_Charles_Raymond_and_Christopher_Foss_CUNNILINGUS

DELLA SAPIENTE ARTE DEL CUNNILINGUS OVVERO COME LECCARE LA FIGA

Molti uomini non la sanno leccare. Sono in pochi a far dire a una donna: “Oh, finalmente uno che usa la lingua non solo per dire stronzate!”. Tutti gli altri lasciano un po’ insoddisfatte, un po’ tramortite, un po’ “Meglio che c’infili il pisello, perché di lingua non sei buono”. Perché molti uomini non si sono mai soffermati a conoscere meglio i segreti della vagina? Sono distratti? Hanno smesso di ascoltare le reazioni del corpo? O non hanno capito come funziona?

Io credo che la vagina, come tutto ciò che è potente e occulto, incuta timore. Timore di esplorarla davvero, di guardare in faccia tutti i suoi lati, le sue sfaccettature, le sue incredibili possibilità. Molti hanno paura di sperimentare con la vagina altrui. E molte hanno paura di sperimentare con la propria. Così, non se ne viene a capo. E si continua, da una parte, con la finzione degli orgasmi e, dall’altra, con cunnilingus fatti male. E allora ecco qui.

Questo è ciò che direbbe una vagina di mia conoscenza alla lingua che la sta scoprendo:

  1. Inizia lentamente e con calma. Non mi massacrare subito di spirali sulla clitoride. Prima esplorami. Vai un po’ in giro a far crescere l’ardore. Nel mio mondo, non esiste solo la clitoride: c’è anche l’inguine, il monte di venere, le piccole labbra, il perineo… Sperimenta diverse tecniche – ciuccia, succhia, sbava, sputa, soffia, bacia – sbizzarrisciti. Così, potrai capire cosa mi piace e cosa no, cosa mi fa trasalire, cosa mi fa bagnare, cosa mi fa gonfiare, cosa mi fa rabbrividire, cosa mi fa arrossire. Alterna i movimenti: quelli circolari, quelli lenti, quelli piccoli e veloci, quelli ampi e spalmati. E ascolta le mie reazioni. Ma lasciami anche un po’ di tregua, di tanto in tanto, qualche istante, così anche tu puoi riposarti.
  1. Cara lingua, devi essere bagnata. Tutto deve essere molto bagnato. Ma molto molto più bagnato di così. Non c’è niente di più fastidioso di uno sfregamento di clitoride asciutta. Dunque, mettici più saliva. E attingi al pozzetto da cui sgorga il mio liquido, di tanto in tanto. Vallo a spalmare dappertutto. Intendo anche intorno alla clitoride, di fianco alle piccole labbra, più su, più giù, dappertutto. Più l’ambiente sarà umido e scivoloso, più facilmente raggiungerò un orgasmo intenso.
  1. Bene, cara lingua. Adesso sono bagnata ed eccitata. Hai fatto un ottimo lavoro, ma siamo solo a metà dell’opera. Quando la clitoride si alza e tutto si gonfia è giunto il momento di smetterla di andare in giro a cazzeggiare: bisogna mirare dritto al punto. Cioè la clitoride. Perché un cunnilingus si basa principalmente su questa, alla fine della fiera. Puoi anche diversificare i movimenti, ma ricordati che mai e poi mai devi lasciare andare la clitoride. Perché, se sto per venire e tu la abbandoni, devo ricominciare tutto da capo. E questa cosa mi fa diventare isterica.
  1. Quando sto per venire prendi un ritmo e perseguilo. Non devi smettere per nessun motivo. Nemmeno se va a fuoco la casa. Tu vai avanti. Vai vai. Non mi devi far deconcentrare. Continua. E non solo per cinque minuti. Tu vai avanti per quanto necessario. Non ti preoccupare, lasciami il mio tempo e vengo. Se sopravviene stanchezza, cerca di rilassare la mandibola. Ma non mi mettere fretta, che mi viene l’ansia. E non perdere il ritmo. E non mi chiedere: sei venuta. Quando vengo te ne accorgi.
  1. Oh, sì bravissima! Stai lì, su quel punto! Sì! Sìììììììììììì! Così! Aaaaaaahhhhhhhhhhhh…
    Oddio! Evviva!
    Ullalà, che felicità!
    Ecco, ora che sono venuta, smettila di leccare, però. Non c’è più trippa per gatti. Per qualche minuto, perlomeno. Poi se vuoi puoi anche ricominciare. Nel frattempo… potresti portarmi una bibita con ghiaccio, grazie, che vado a fuoco?

[Immagine di copertina: Olderoticart by Charles Raymond and Christopher Foss]

Scopri di più sull’ORGASMO FEMMINILE.

I segreti per avvicinare una donna al sesso anale in QUESTO ARTICOLO.

I migliori VIBRATORI e SEX TOYS recensiti da Filosofiga

VIBRATORI_RECENSIONI_FILOSOFIGA

  1. Rabbit (doppio stimolatore per punto G e Clitoride): PRETTY LOVE.
  2. Vibratore classico di legno (stimolazione interna): SVIBBLE JILLOFF.
  3. Pebble a forma di macaron (stimolazione della Clitoride): KAWAII MACAROON.
  4. Pebble a forma di conchiglia (stimolazione della Clitoride): IROHA KUSHI.
  5. Vibratore di coppia, senza utilizzo delle mani (stimolazione della Clitoride): EVA.
  6. Kit per la coppia composto da vibratore classico (stimolazione interna) e Cock Ring (stimolatore pene e clitoride): WHAT HAPPENS IN VEGAS.
 

Attenzione! Questo sito è riservato esclusivamente a un pubblico adulto. E’ severamente vietato l’accesso ai minori di 18 anni. Le pagine a cui avrai accesso presentano contenuti e immagini riservati a un pubblico adulto, con riferimenti di carattere erotico. Se per motivi religiosi, morali, personali, etici o altre ragioni, ritieni offensivo  il contenuto sopra delineato, clicca subito il pulsante ESCI. Cliccando invece sul pulsante Accetto, dichiari di essere maggiorenne, che la legislazione del paese da cui stai accedendo ti consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale, di essere consapevole dei contenuti trattati non ritenendoli offensivi, di non portare in alcun modo a conoscenza di minori tale contenuto e di sollevare da qualsiasi responsabilità Cimi S.r.l. e il sito in oggetto, avendo accettato tutte queste condizioni e informazioni. Cimi S.r.l. e Filosofiga non saranno ritenute responsabili di eventuali conseguenze legali legate all’accesso fraudolento o all’uso fraudolento di questo sito web.

error: